Quando l’estetista può creare valore aggiunto nella medicina estetica

Ti piacerebbe diventare Assistente di Medicina Estetica? Scopri il nostro Master in Assistente di Medicina Estetica per estetiste!

Quando l’intervento dell’estetista può creare valore aggiunto nell’ambito della medicina estetica

Negli ultimi anni chirurgia e medicina estetica hanno vissuto un vero e proprio boom. E’ aumentata molto infatti  la richiesta di “misure di ringiovanimento poco invasive”. Tanto che sta diventando sempre più frequente l’avvio di collaborazioni professionali tra medico ed estetista.

Per il cliente che sceglie di sottoporsi a un intervento estetico, la collaborazione tra il medico e l’estetista è fondamentale. Infatti l’estetista prepara in anticipo la pelle e il corpo con i giusti trattamenti. In questo modo il recupero è molto più veloce. Inoltre migliora e allunga i risultati raggiunti, assicurando il benessere del cliente.

Per questo negli ultimi anni la figura dell’estetica è diventata molto più professionale. Infatti non ha solo conoscenza della bellezza, ma sempre di più anche del benessere.

E’ importante sottolineare che le prestazioni di queste procedure medico-estetiche (senza essere chirurgia medico-estetica) sono molto richieste da persone che chiedono consigli e indicazioni su come mantenere la loro condizione estetica. Anche  perchè stanno aumentando offerte e numero di tecniche che sono meno aggressive e hanno maggiore efficacia e qualità.

Visto che questi trattamenti sono più a portata della popolazione, sono  scelti per evitare di dover usare tecniche più invasive.

In molti casi l’estetista collabora con medici e/o chirurghi estetici, dermatologi, etc. per dare un servizio completo ai clienti.

Vuoi saperne di più sul Master in Assistente di Medicina Estetica? Contattaci o chiama direttamente lo 041 962820 (Mestre) o lo 0438 336730 (Conegliano).